AD OGNI CASA, IL SUO GIARDINO!

DALLA SCELTA DI PIANTE E ARREDI ALLA POSA DELLA PAVIMENTAZIONI. TRA SIEPI, GAZEBI E FONTANE UN GIARDINO PUÒ TRASFORMARSI UN LABIRINTO: VEDIAMO INSIEME COME USCIRNE.

AD OGNI CASA, IL SUO GIARDINO!

DALLA SCELTA DI PIANTE E ARREDI ALLA POSA DELLA PAVIMENTAZIONI. TRA SIEPI, GAZEBI E FONTANE UN GIARDINO PUÒ TRASFORMARSI UN LABIRINTO: VEDIAMO INSIEME COME USCIRNE.

Diciamolo subito: chi non sogna un bel giardino? C’è chi ama prati curati e siepi scolpite, chi preferisce ambienti apparentemente più selvaggi. C’è chi lo vede come un hobby, chi come un angolo dove trovare un momento di relax e chi come lo spazio ideale per far giocare i propri bambini.

Progettare un giardino nasconde però molte più insidie di quel che si crede: in un attimo, siepi e alberi possono diventare un labirinto dal quale è difficile uscirne.

Come dare vita al giardino dei propri sogni?

Prima di lanciarti in acquisti, parti dalle tue esigenze.

Lo so, anche io ogni volta che vado in un Brico o in un centro del Fai da Te mi perdo a guardare gli arredi per esterni.

Gazebi in legno, fontane, divani. La scelta è infinita: lo spazio nel tuo giardino, probabilmente no. E il reparto giardinaggio non nasconde meno insidie: ci vuole un attimo per tornare a casa con una gigantesca pianta di limoni. Meravigliosa, se non fosse che abiti in cima a una montagna e probabilmente non sopravviverà al primo freddo.

Quel che ti posso suggerire, come prima cosa è definire le tue esigenze e l’utilizzo che farai dei tuoi spazi esterni.

Se hai bambini piccoli un bel prato, con qualche albero in posizione defilata, per un po’ d’ombra, e molto spazio in cui farli correre o posizionare i loro giochi è la scelta migliore. Trasformare il tuo giardino in una selva, o pavimentarlo con della stupenda Pietra di Luserna, probabilmente rischierebbe di non consentire loro di giocare in sicurezza e comodità.

Una piscina dal design moderno, circondata da comode poltrone e gazebi in legno, sono la soluzione ideale per famiglie giovani che amino vivere gli spazi all’aperto.

 

Se invece pensi che userai il tuo giardino per qualche pennichella pomeridiana, o per allegre grigliate con amici e parenti, sicuramente avrai bisogno di una ampia area ombreggiata, magari con una pavimentazione in pietra. Ed è consigliabile, in quel caso, evitare l’acquisto di fiori che attirino troppi insetti, se non vorrai trasformare il tuo pranzo della domenica in una fuga dalle vespe!

Mantenere un giardino è un impegno: tienilo sempre presente.

Se tenere in ordine e pulita una casa può risultare faticoso, mantenere ordinato un giardino è sicuramente un impegno più gravoso.

Al di là del pollice verde, che con il tempo si può acquisire, uno spazio esterno nasconde una infinità di lavori che forse, se non ti sei mai trovato a fare, rischi di sottovalutare.

Tagliare il prato, potare le siepi, spazzare le foglie, curare e concimare piante e fiori. Per alcuni queste attività possono essere un divertente hobby, per altri rischiano di diventare un incubo. O semplicemente, potresti non avere il tempo da dedicare al tuo giardino, che in breve tempo finirebbe per diventare il set de “il libro della Giungla”.

Prima di lanciarti in progetti ambiziosi, considera con attenzione il tempo e la voglia che avrai da dedicarci. Questo non significa abbandonare l’idea di avere un giardino. Semplicemente, esistono soluzioni che possono richiedere una manutenzione minore e che, in alcuni casi, sono decisamente consigliabili.

Una pavimentazione in pietra richiede molta meno cura di un prato all’inglese. Così come roseti e alberi da frutta sono da valutare con attenzione, perché richiedono esperienza ed impegno.

Per la scelta di piante e fiori, chiedi consiglio a chi ha più esperienza.

Qui torniamo al problema del limone già visto in precedenza.

Ogni pianta, ogni fiore richiede un clima e una esposizione adeguata alla luce del sole.

Per la scelta di fiori e piante, tieni presente il tuo livello di esperienza, l’esposizione al sole e il tempo che avrai da dedicare alla cura del tuo giardino.

 

Piantare un agrumeto in Val D’Aosta potrebbe risultare ostico, anche al giardiniere più esperto, così come una ortensia in Sicilia potrebbe patire il sole e la sete.

Prima di lanciarti in acquisti avventati, chiedi a chi ha più esperienza di te. Può essere il tuo architetto di fiducia, o il vivaista dal quale ti servi.

Loro sapranno consigliarti in base ai tuoi gusti, alla tua esperienza e al tuo clima.

A nessuno piace vivere in un cimitero delle piante, no?

Per i più coraggiosi: parliamo di orto!

Infine, un piccolo spunto per i più coraggiosi: perché non dedicare un angolo del vostro giardino per fare un piccolo orto?

Te lo dico subito: l’orto richiede pazienza, costanza, dedizione, però la soddisfazione di mangiare qualcosa di coltivato con le proprie mani è impagabile.

L’orto può diventare una attività perfetta da fare con i propri figli: può essere uno stimolo ad apprezzare le verdure, ma anche un modo per aiutarli ad amare e rispettare la natura.

L’orto, in particolare se si parte dal seme per dare vita ai propri piantini, può diventare una attività molto interessante da seguire con i propri bimbi.

 

E dopo tante parole, passiamo ai fatti.

Hai già progettato il tuo giardino?

Perché non farlo insieme?

I consigli dell’Architetto

Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.
Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.

HAI DELLE DOMANDE O DELLE CURIOSITA’?

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

Vado a vivere in campagna
Vivere in campagna: per tanti, ai tempi di pandemia e coronavirus, un sogno. Una scelta di vita che, con qualche buon consiglio e la guida esperta di un professionista, sono sicura che sia alla portata di tutti. Scopri come, e progetta insieme a me la tua casa in campagna!

Luce e design: arredare con la luce
La luce riveste un ruolo fondamentale in Architettura: è indispensabile per due motivi. Il primo è legato all’utilità, poiché deve soddisfare precise necessità di potenza, dislocazione e sicurezza dei luoghi; il secondo estetico, essendo l’unica responsabile dell’atmosfera dei luoghi. Installare la giusta luce nel giusto posto può fare la differenza. Scopriamo insieme come fare.

Rivestire per arredare (e decorare): la boiserie
Molto popolare nella Francia del XVI e del XVII secolo, la boiserie sta oggi riscoprendo una seconda giovinezza, grazie a un impiego sempre più diffuso come vero e proprio elemento d'arredo, capace di conferire stile e personalità agli ambienti in cui viene utilizzato. Scopriamone insieme pro e contro.

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

Comments
Share
Marina D'Onofrio