LA CUCINA: SCEGLIERLA SENZA COMMETTERE ERRORI

“LA CUCINA È IL CUORE DELLA CASA” – SCONOSCIUTO.

LA CUCINA: SCEGLIERLA SENZA COMMETTERE ERRORI

“LA CUCINA È IL CUORE DELLA CASA” – SCONOSCIUTO.

La cucina è senza dubbio uno degli spazi più importanti di una casa. È il luogo dove il cibo viene conservato e cucinato, ma soprattutto il posto dove si trascorre molto tempo della nostra quotidianità.

Lascia che ti presenti le numerose caratteristiche che compongono una cucina; con pochi accorgimenti riuscirai a progettare lo spazio che stai cercando.

 

IL LAYOUT È IMPORTANTE…

Per progettare correttamente un’ottima cucina, l’organizzazione e l’efficienza sono fondamentali! La disposizione dello spazio deve essere disegnata con attenzione e, per raggiungere la funzionalità, ogni attività deve avere un’area dedicata. Ci sono alcuni layout molto apprezzati: una cucina perimetrale è l’ideale per stanze piccole, una penisola è perfetta per creare un angolo colazione e un’isola è l’opzione giusta per una cucina inclusiva, dove ogni membro della famiglia è coinvolto nel cucinare. Devi scegliere quello che fa per te in base al modo in cui usi lo spazio.

Anche l’immagazzinamento è molto rilevante. Mai sottovalutare la necessità di pensili, a parete o sotto il piano di lavoro, perché la mancanza di spazio potrebbe rovinare una cucina perfetta. Se hai abbastanza superficie, è consigliabile creare una dispensa, che si rivelerà molto utile nella vita quotidiana.

L’illuminazione e la ventilazione sono molto importanti per motivi igienici, ma anche per motivi di comfort. Ogni cucina deve essere dotata di una finestra, che dia luce durante il giorno, e della giusta illuminazione artificiale per la notte. Molte delle attività svolte in questo spazio richiedono persino l’illuminazione del piano di lavoro. Per quanto riguarda la ventilazione, è opportuno installare dei ventilatori che assicurino la circolazione dell’aria ed evitino odori sgradevoli.

Non dimenticare la pulizia, che è un aspetto cruciale nella cucina. I rifiuti vengono prodotti costantemente durante la cottura e l’immondizia dovrebbe essere mantenuta lontano dal cibo, in uno spazio sicuro. La separazione delle aree è così imperativa che farlo nel modo sbagliato potrebbe avere conseguenze catastrofiche.

 

…MA ANCHE LO STILE!

La cucina è la stanza perfetta per esprimersi. I colori e le trame scelti dovrebbero riflettere te e la tua personalità e, poiché l’atmosfera è molto energica, questo è lo spazio in cui ti puoi sbizzarrire. Scegli opzioni che trasmettono vitalità, come colori audaci o fantasie divertenti, che ti renderanno felice e ti inviteranno a rimanere a lungo in questo posto.

Il paraschizzi è uno degli elementi principali di una cucina. Per scegliere il paraschizzi giusto, si deve pensare non solo al design, ma anche alle dimensioni: in base al tipo di cucina che si desidera, il paraschizzi può essere una fascia tra pensili e top, oppure alto fino a raggiungere il soffitto. La forma, i materiali e le dimensioni del paraschizzi definiranno l’aspetto dell’intera stanza.

Inoltre, oggi, la tecnologia disponibile ha introdotto nuovi elettrodomestici che completano lo spazio in modo differente dal passato. Un congelatore o una cantinetta sarebbero una bella aggiunta a qualsiasi cucina.

Un altro elemento che può definire lo stile di una cucina è il piano di lavoro. Esso può essere fatto in molteplici materiali che determinano non solo l’aspetto, ma anche delle caratteristiche differenti. Il materiale più diffuso è il marmo, grazie alla forte resistenza e all’aspetto chic. Tuttavia, il marmo è di natura porosa e può essere facilmente danneggiato. Ecco perché un materiale più nuovo, il composito, con caratteristiche simili, ma con un minore assorbimento d’acqua è sempre più utilizzato nel design. Altre opzioni sono granito, quarzo o legno (semplice o laminato).

 

Quando si rinnova una stanza, non bisogna riflettere solo sul singolo elemento, ma sull’intero aspetto della stanza che deve essere equilibrato e d’impatto, con caratteristiche che si combinano efficientemente e si valorizzano a vicenda. Questa è un’affermazione valida per il soggiorno, la stanza da letto, ma anche per la cucina.

Quindi, se stai pensando di cambiare radicalmente la tua cucina, è fondamentale che tutti questi aspetti siano considerati a fondo e ad ognuno venga data la giusta importanza. Dopotutto, questo spazio è il cuore della casa e si passa molto tempo a cucinare.

Sarò felice di aiutarti a trasformare la vecchia e noiosa cucina nello spazio dove cucinare, infornare o grigliare che hai sempre sognato. Sono sempre disponibile.

I consigli dell’Architetto

Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.
Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.

HAI DELLE DOMANDE O DELLE CURIOSITA’?

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

La Cucina: sceglierla senza commettere errori
Quando si rinnova una cucina, bisogna riflettere sull'intero aspetto della stanza che deve essere equilibrato e d'impatto, con caratteristiche che si combinano efficientemente e si valorizzano a vicenda: questa stanza è il cuore della casa e con pochi accorgimenti riuscirai a progettare lo spazio che stai cercando senza errori.

Arredare con stili diversi (Mix and Match)
Scegliere lo stile appropriato per i nostri spazi non è sempre un compito facile. Arredare con stili diversi è un modo appassionante per portare incanto e fascino a degli spazi altrimenti semplici. Quest’approccio può facilmente cambiare una stanza e darle la nuova sensazione che stai cercando. Sarò felice di condividere i segreti con voi e guidarvi nel ‘mix and match’ di tutti quelli stili che vi hanno rubato il cuore.

LETTURA DEL GIORNO: Architettura senza architetti
L'architettura vernacolare rappresenta uno stile progettato in base alle esigenze locali, alla disponibilità di materiali da costruzione e alle tradizioni locali riflettenti. L'uso crescente potrebbe essere la chiave per risolvere alcuni dei principali svantaggi dell'edilizia tradizionale: mancanza di comprensione delle risorse locali e divergenza dalla sostenibilità. Io posso guidarti nei segreti curiosi e sorprendenti di questo interessante argomento.

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

Comments
Share
Marina D'Onofrio