LETTURA DEL GIORNO: ARCHITETTURA SENZA ARCHITETTI

I SEGRETI DELL’ARCHITETTURA VERNACOLARE E COME HA INFLUENZATO IL NOSTRO PATRIMONIO CULTURALE E LE NOSTRE CASE OGGI

LETTURA DEL GIORNO: ARCHITETTURA SENZA ARCHITETTI

I SEGRETI DELL’ARCHITETTURA VERNACOLARE E COME HA INFLUENZATO IL NOSTRO PATRIMONIO CULTURALE E LE NOSTRE CASE OGGI

In parole povere, l’architettura non è altro che la creazione dell’habitat umano. È presente fin dall’inizio, quando i primi umani hanno creato i loro spazi abitativi con le risorse disponibili a portata di mano. Dopo millenni, l’architettura si è sviluppata insieme alla natura umana e, oggi, i nostri edifici sono costruiti con i materiali più svariati e con l’aiuto di tecnologie innovative.

Tuttavia, ci sono ancora alcuni luoghi in cui l’architettura non è cambiata per niente. Queste costruzioni si caratterizzano per il loro particolare rapporto con una specifica cultura e posizione geografica e, quindi, rappresentano l’autenticità.

Come architetto, posso guidarti nei segreti curiosi e sorprendenti di questo interessante argomento.

 

COS’È L’ARCHITETTURA SENZA ARCHITETTI

L’architettura vernacolare è descritta come il tipo di architettura più autentico. Rappresenta uno stile architettonico progettato in base alle esigenze locali, alla disponibilità di materiali da costruzione e alle tradizioni locali riflettenti.

Questo tipo di architettura è sostenibile per definizione, poiché è l’uso capace delle risorse locali a caratterizzarla. Inoltre, gli edifici sono generalmente molto efficienti dal punto di vista energetico e, poiché non vi è alcun consumo aggiuntivo per il trasporto dei materiali, l’intero processo è rispettoso dell’ambiente.

Le tecniche di costruzione sono trasmesse di generazione in generazione. Queste pratiche tradizionali sono nate attraverso tentativi ed errori e si sono evolute in modo naturale, cambiando poco in tanto tempo, ma facendolo con il supporto della esperienza empirica.

Grazie al suo legame con una particolare cultura, comunità e luogo, l’architettura vernacolare è in grado di trasmettere un forte senso d’identità. Sia i materiali, sia le tecniche sono specifici del luogo in cui sorge e non sono stati modificati nel tempo, fondendosi con un determinato gruppo e rappresentandolo.

 

ESEMPI IMPORTANTI DI ARCHITETTURA VERNACOLARE

Ci sono diversi casi di architettura costruita senza architetti in tutto il mondo. In questo articolo, ci focalizzeremo su alcuni esempi ancora tutt’oggi presenti in Italia.

Uno dei casi più noti di architettura vernacolare e ancora oggi di grande attualità sono i trulli di Alberobello in Puglia. Questi particolari edifici sono costruiti con le pietre locali seguendo una forma conica senza alcuna malta. Di conseguenza, potevano essere facilmente abbattuti rimuovendo la copertura superiore e rispondendo al loro scopo storico di scomparire rapidamente per evitare problemi fiscali.

I rifugi alpini in Italia sono realizzati principalmente con il legno dei boschi vicini. I tetti hanno delle falde molto inclinate per evitare il peso della neve, tipica di questi luoghi di montagna, e la posizione sul pendio è sempre in relazione alla massima quantità di luce solare ricevuta, per beneficiare del calore.

Infine, gli spettacolari Sassi di Matera, situati in Basilicata. In questo luogo magico le case sono state scavate nella pietra per riparare i suoi abitanti dalle condizioni metereologiche utilizzando il materiale più conveniente (e quasi l’unico) a disposizione: le rocce stesse. Perpetuano l’antico modo di vivere nelle caverne che risale alla preistoria.

 

APPLICARE IL VERNACOLARE AI NOSTRI SPAZI

Non è facile portare l’architettura vernacolare nelle nostre case perché differisce enormemente dalle costruzioni attuali. Tuttavia, c’è un aspetto chiave di quest’ architettura senza architetti che può essere incorporato nei nostri spazi contemporanei: l’identità.

Alcuni materiali, come mattoni, pietra o legno, possono essere utilizzati nell’interior design per trasmettere l’individualità di un luogo senza passare attraverso “fronzoli” architettonici. Questa strategia può garantire il carattere e l’aspetto generale che rappresenta un particolare tipo di architettura all’interno delle costruzioni tradizionali.

 

Quindi, come avrai capito, l’architettura senza architetti è possibile e rappresenta una parte della storia umana che è importante valorizzare e tutelare. Eppure, c’è un’immensa quantità di studio empirico, necessario per migliorare gli spazi. Per questo motivo è sempre consigliabile avvalersi dell’assistenza di un professionista se si ha intenzione di coniugare metodi antichi e moderni.

L’uso crescente dell’architettura vernacolare potrebbe essere la chiave per risolvere alcuni dei principali svantaggi dell’edilizia tradizionale: mancanza di comprensione delle risorse locali e divergenza dalla sostenibilità.

Sarò felice di aiutarti a portare una nuova identità alla tua casa che si connetta con i modi primordiali dell’architettura vernacolare e tragga vantaggio dai suoi molti, molti benefici. Chiamami, sono disponibile per un preventivo gratuito in qualsiasi momento.

I consigli dell’Architetto

Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.
Image
Architetto e urbanista, sono nata a Pisticci, un piccolo paese della provincia di Matera.
Oggi, la mia professione mi permette di esprimere la mia passione verso l’ARCHITETTURA, in tutte le sue forme, dall’urbanistica all’edilizia, dal cantiere all’interior design.

HAI DELLE DOMANDE O DELLE CURIOSITA’?

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

Pareti Manovrabili
Le pareti manovrabili rappresentano la massima flessibilità e sono diventate una realtà nell'architettura di oggi, non solo su larga scala ma anche nelle piccole case. Grazie alla tecnologia disponibile, è possibile modificare la immutabilità delle pareti per creare spazi che variano in accordo con le vostre esigenze: la possibilità di cambiare stanza all'istante e adattarla alle tue necessità è a portata di mano. Lascia che condivida con te i consigli e i segreti di questo meraviglioso mondo.

La Cucina: sceglierla senza commettere errori
Quando si rinnova una cucina, bisogna riflettere sull'intero aspetto della stanza che deve essere equilibrato e d'impatto, con caratteristiche che si combinano efficientemente e si valorizzano a vicenda: questa stanza è il cuore della casa e con pochi accorgimenti riuscirai a progettare lo spazio che stai cercando senza errori.

Arredare con stili diversi (Mix and Match)
Scegliere lo stile appropriato per i nostri spazi non è sempre un compito facile. Arredare con stili diversi è un modo appassionante per portare incanto e fascino a degli spazi altrimenti semplici. Quest’approccio può facilmente cambiare una stanza e darle la nuova sensazione che stai cercando. Sarò felice di condividere i segreti con voi e guidarvi nel ‘mix and match’ di tutti quelli stili che vi hanno rubato il cuore.

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

PROGETTA TU

CREA IL TUO PROGETTO SU MISURA

Comments
Share
Marina D'Onofrio